lunedì 16 settembre 2019

Strepitosa vittoria del maestro Achille della Ragione

Il vincitore alle prese con Alessandro Brunetti


Domenica 15 settembre si è svolto, presso la splendida sede della Scacchistica Partenopea, sita al Vomero in via Rossini, un combattuto torneo di scacchi, active chess, dotato di ricchi premi, al quale hanno partecipato molti giocatori, che si sono scontrati in animose partite, alcune decise all’ultima mossa.
Vincitore, a punteggio pieno, una vecchia gloria dello scacchismo campano: il maestro Achille della Ragione, che ha inanellato una serie stupefacente di vittorie, demolendo letteralmente quotati avversari, ma l’incontro decisivo lo ha avuto con una giovane promessa del futuro Alessandro Brunetti (fig.1), che ha resistito fino alla fine, cedendo solo ad una complessa combinazione di matto.
Alla solenne premiazione  ha partecipato, il presidente del circolo Scacchistica Partenopea Francesco Roviello, che ha personalmente distribuito i premi.

Alfredo De Lucia

1 commento:

  1. Ehilà, complimenti ! Anche grande giocatori di scacchi...e bravo. Complimenti.
    Ma non smetti mai di sorprendermi.
    Grazie per la segnalazione della mostra della Scuola di Posillipo.
    In questo fine settimana non sarò a Napoli perché da giovedì a domenica andrò a Firenze per la Biennale di Antiquariato che mi piace molto.
    Per le visite del sabato non riesco a intervenire perché gioco a tennis alle 10, sempre (tranne infortuni).
    Ci sarò sicuramente venerdì a S. Maria della Libera, lo dirò anche ad amici.
    Grazie sempre per le tue segnalazioni.
    A presto
    Elio Barbati

    RispondiElimina