martedì 3 dicembre 2019

Posillipo il paradiso terrestre





Il 2020 comincerà alla grande con l’uscita di un nuovo libro di Achille della Ragione: Posillipo il paradiso terrestre, 208 pagine illustrate da oltre 300 foto a colori. Cominciate a preparare i 15 euro per acquistarlo. Nel frattempo vi permettiamo di leggere la prefazione, l’indice e di dare uno sguardo furtivo al pdf. Buona lettura.




Prefazione

Questo libro nasce come continuazione del mio precedente volume Posillipo e Mergellina tra arte e storia, pubblicato nel 2017 e più volte ristampato ogni volta che si esauriva.
Il nuovo testo, dal nome accattivante: Posillipo il paradiso terrestre, contiene, rispetto al precedente, 12 articoli nuovi, corredati da oltre duecento immagini e più volte alcuni argomenti sono stati ripresi dai principali quotidiani, come nel caso degli ultimi due capitoli, che, male interpretati, hanno scatenato l’ira funesta di presidenti di famosi circoli nautici e di proprietari di decadute cliniche private.
L’opera, come tutti i miei scritti, trasuda dell’amore che nutro verso la mia città ed in particolare verso il quartiere dove abito da oltre 40 anni.
Auguro a tutti buona lettura e vi invito a divulgare la mia fatica letteraria tra parenti, amici, collaterali ed affini.

Achille della Ragione
Napoli gennaio 2020



INDICE
  • Le ville di Posillipo, quanti ricordi, quanta malinconia
  • Il leggendario pino di Posillipo tra fotografie e dipinti
  • Posillipo: il paradiso terrestre
  • La scuola di Posillipo ed il mito dell’armonia perduta
  • Un gioiello poco noto: la chiesa di S. Maria della Consolazione a Villanova
  • Come era bella Villa Beck
  • Il mausoleo Schilizzi, una potenziale attrazione turistica
  • Inquinamento acustico intollerabile
  • Achtung pini storici in pericolo, salviamoli
  • Un museo etrusco presso l’istituto Denza a Posillipo
  • Il degrado di Posillipo
  • Mergellina ed il lungomare più bello del mondo
  • La fattura ed il Diavolo di Mergellina
  • Strada con tre nomi primato imbattibile
  • La collina dei poeti
  • Dalla taverna del Cerriglio a Ciro a Mergellina
  • Quando ritornerà la mitica Piedigrotta?
  • Posillipo e Mergellina nella pittura
  • La chiesa di Sant'Antonio a Posillipo tra storia, arte e panorama
  • Il casale di Santo Strato a Posillipo? Si a Posillipo!
  • C’era una volta a Posillipo un Gran premio automobilistico internazionale
  • Le chiese di Posillipo
  • Marechiaro e la chiesa di S. Maria del Faro
  • Il parco archeologico del Pausilypon e la grotta di Seiano
  • Chiude il Denza, quanti ricordi che tristezza
  • Su e giù da Posillipo tra funicolari e funivie
  • Il parco Virgiliano ieri, oggi e domani
  • La scuola di Posillipo, una mostra da non perdere
  • Ammalarsi a Posillipo: pubblico o privato? Meglio curarsi altrove
  • La lenta agonia del circolo Posillipo 

In 1^ di copertina
Consalvo Carelli - Veduta di Napoli da Posillipo
Napoli collezione della Ragione





4 commenti:

  1. Bravissimo, Achille, bel pezzo, scritto molto bene con intelligenza, ironia e conoscenza! Ciao dalla Cina!
    Nichi

    RispondiElimina
  2. Gentilissimo Dottore,
    mi sono laureata in Arti Visive il mese scorso. La tesi è piaciuta molto e grazie al Suo aiuto ho potuto restituire un quadro ,o una copia, che si trova qui a Bologna alla mia pittrice.
    Naturalmente ho citato Lei e la Sua opera, anche nella copia che ho inviato alla curatrice del museo di Stoccarda , espertissima di Anna Dorothea Therbusch.
    Grazie ancora
    Giuliana Gualandi

    RispondiElimina
  3. Caro Achille,
    Purtroppo anche questo sabato non sarò del gruppo,difatti vado a Siena,Pisa con un gruppo di amici. Mi rammarica non vederti ed ascoltare le tue dotte narrazioni di questa nostra splendida città. Ti auguro di stare bene in salute unitamente con Elvira ed i ragazzi e di fare un buon Natale
    Tuo affezionato e sincero amico
    Piero Angarano

    RispondiElimina
  4. Caro Achille,

    ho ricevuto il tuo interessantissimo libro e te ne ringrazio. Lo leggerò con vero piacere.

    Quanto ad Agnese e Martin ho detto loro di mettersi in contatto con te ma non sono riuscito a sapere più nulla. Spetta a loro darti il loro indirizzo.

    Intanto ti ringrazio e ti abbraccio,

    complimenti

    Marco Perillo

    RispondiElimina